Sempre più ufficiale che il progetto del remake de Il Corvo ‘non s’ha da fare’ . 

Dopo l’abbandono sia del regista Corin Hardy che del suo protagonista Jason Momoa annunciato a fine maggio, la Sony non ha potuto fare altro che rimuovere il remake de Il Corvo dal suo listino delle uscite.

L’annuncio è stato reso noto dalla pagina Twitter di Exhibitor Relations, che recita:

Un altro progetto che mangia la polvere. Il reboot de Il Corvo della Sony è caduto nell’oblio ed è stato rimosso dal loro calendario delle uscite”.

Sembra ormai quasi ufficiale che il progetto ‘non s’ha da fare’ e la parola fine è sempre più vicina. Sembrava più fattibile che mai quest’anno, e invece niente da fare per il reboot, riadattamento odierno del celebre film del 1994 con Brandon Lee. La nuova versione della tragica storia di vendetta di Eric Draven sarebbe dovuta arrivare nelle sale l’11 ottobre 2019, ma Corin Hardy e Jason Momoa hanno deciso di abbandonare il progetto in fase di pre-produzione a causa di divergenze creative ed economiche con i produttori del film.

Momoa sarà comunque protagonista di Aquaman, film invece molto atteso dell’universo DC, in uscita nelle sale americane il 21 dicembre 2018 (il 1° gennaio 2019 in Italia).