Nella giornata di oggi hanno allarmato molto le condizioni di salute di una delle voci più amate del soul, Aretha Franklin, per la quale si era pensato anche al peggio (notizia poi smentita). Da quanto si è diffuso nelle ultime ore, la cantante settantacinquenne sarebbe a riposo, ma in gravi condizioni, nella sua casa insieme alla famiglia, rimasta comunque fiduciosa: «È vigile e cosciente, in grado di riconoscere le persone e di scherzare con tutti i suoi parenti. È a casa ora, circondata dalla sua famiglia» – ha dichiarato il nipote, Tim Franklin. 

L’ho vista una settimana fa circa e abbiamo parlato per quasi un’ora. Con lei sabato c’era mio fratello ed era vigile e cosciente. Guarda la tv, spero soltanto che non venga a conoscenza della diffusione di notizie sulla sua morte perché potrebbe rovinarla.

In molti hanno confermato che Aretha è gravemente malata, ma la famiglia resta fiduciosa sulle sue condizioni e sta cercando in tutti i modi di tirarle su il morale.





Da oltre un anno, la cantante simbolo del soul, non fa apparizioni pubbliche dopo aver annunciato, nel 2015, il ritiro dalla musica. Tim Franklin, il nipote, ha comunque voluto rassicurare i fan: «Aretha è certa di poter superare questo momento, così come la sua famiglia è convinta che ce la farà. La vicinanza dei fan non può che fare bene, ma vi chiediamo di rispettare la nostra privacy senza diffondere notizie prive di fondamento».

Fonte: https://people.com/music/aretha-franklin-home-family-remains-hopeful-gravely-ill-sick/