Barry Gibb è diventato ufficialmente “Sir”, dopo la cerimonia di investitura svoltasi a Buckingham Palace. Alla presenza del principe Carlo, il cantante e fondatore (e unico membro ancora in vita) dei Bee Gees ha così ottenuto il prestigioso “cavalierato” concesso dalla monarchia britannica.



La dedica, dopo il riconoscimento, è andata ai fratelli Robin e Maurice, con cui Barry ha scritto la storia della dance music mondiale, vendendo oltre 220 milioni di dischi. “Non penso che tutto questo mi sarebbe successo senza i miei fratelli” ha commentato emozionato.