Quando vediamo Sleepers pensiamo a tutti quegli attori giovani che hanno interpretato i ragazzi che purtroppo subiscono violenze nel film. Uno di questi era l’attore Brad Renfro. 

(Clicca qui per vedere il cast di Sleepers oggi)

 Brad Renfro Sleepers Barechested Hunky 28 x 43 cm: Amazon.it: Amazon.it

IL SUCCESSO

Recitò accanto ad attori come Susan Sarandon e Tommy Lee Jones. Basata sul bestseller di John Grisham, la pellicola divenne uno dei film più redditizi del 1994. Nel 1995, l’attore vinse il premio “Young Star” del The Hollywood Reporter, e fu nominato come uno dei “Migliori attori sotto i trent’anni” dalla rivista People. Quell’anno, interpretò Huckleberry “Huck” Finn nel film Le avventure di Tom Sawyer e Huck Finn con Jonathan Taylor Thomas.

Brad Renfro, mais um garoto perdido de Hollywood, morto aos 25 anos de  idade ~ Memórias Cinematográficas

Nel 1996, fu selezionato per il film Sleepers, basato sul romanzo di Lorenzo Carcaterra, diretto da Barry Levinson e interpretato anche da Robert De Niro, Kevin Bacon, Dustin Hoffman, Jason Patric e Brad Pitt, intepretava il giovane Micheal Sullivan, ruolo rivestito adulto da Brad Pitt. Nel 1998, la sua carriera continua in L’allievo, diretto da Bryan Singer, Resident Evil 2, Ghost World del 2001, American Girl (in cui interpretava un adolescente gay) e Bully del 2002, nonché The Jacket del 2005.

Brad Renfro: Some celebrities fall into cycle of destruction

IL DECLINO

Nel dicembre 2005,  l’attore fu arrestato dagli agenti dell’LAPD durante una retata antidroga sotto copertura e venne incriminato per possesso di eroina. Una fotografia che lo mostrava in manette andò su tutti i giornali facendo iniziare di fatto il suo declino che confessò a un detective di aver fatto uso di eroina e metadone. Al processo, si dichiarò colpevole delle accuse, e fu condannato a tre anni di reclusione. Nel 2006, passò 10 giorni in prigione per guida sotto effetto di stupefacenti e possesso di eroina. Nel giugno del 2007, un giudice scoprì che Renfro aveva violato gli accordi, non iscrivendosi a un programma di trattamento a lungo termine per le droghe. Di conseguenza partecipò a un programma di riabilitazione dalle droghe.

Los Angeles Morgue Files: "Bully" Actor Brad Renfro's Accidental Overdose in L.A. 2008

LA MORTE

Renfro fu morto il 15 gennaio 2008, nel suo appartamento di Los Angeles. L’8 febbraio 2008, l’ufficio del Coroner della Contea di Los Angeles ha stabilito che la morte di Renfro è stata accidentale, da attribuire a un’acuta intossicazione da eroina o morfina