Il 6 marzo 1990 venne trasmessa su Italia 1 la prima puntata di “College”, telefilm diretto da Lorenzo Castellano e scritto da Federico Moccia. La serie si ispira all’omonimo film, girato nel 1984 dalla coppia di registi Castellano e Pipolo, e ne riprende in parte la trama. Protagoniste sono le studentesse di un collegio femminile che si trova vicino all’Accademia navale “Admiral” di Livorno. Tra cadetti e collegiali nascono amicizie, amori, rivalità e le loro avventure appassioneranno i giovani di inizio anni ’90. Sebbene sia seguito da milioni di telespettatori ottenendo grandissimi risultati di share, il telefilm non va oltre la prima stagione, per un totale di 14 puntate. Nel corso degli anni “College” è stato riproposto più volte dalle rete Mediaset. A distanza di 29 anni, ecco che fine hanno fatto i protagonisti.





Federica Moro – Arianna Silvestri

Il personaggio principale della serie è Arianna Silvestri.

La serie “College” le procura ancora maggiore fama, ma a metà anni  ’90 l’attrice decide di ritirarsi dal mondo dello spettacolo. Oggi ha 54 anni, si occupa di arte e design contemporaneo e gestisce una galleria d’arte a Lugano. Su Instagram conta oltre 18 mila follower.

Keith Van Hoven – Marco Poggi

L’olandese Keith Van Hoven interpreta Marco Poggi, il fidanzato cadetto di Arianna.

Dopo il telefilm recita in una serie film di scarso successo come “Demoni 3”, “Black Demons” e “Warhead”. Presto abbandona il mondo dello spettacolo e fa perdere le sue tracce.

Fabrizio Bracconeri – Carletto Staccioli

Fabrizio Bracconeri interpreta Carletto Staccioli, cadetto di buon cuore e imbranato. Il personaggio ricorda molto quello di Bruno Sacchi che ha reso celebre l’attore nel precedente telefilm “I ragazzi della III C”.

Oggi ha 55 anni e nell’ultima decade non solo ha recitato nella serie “I Cesaroni”, ma ha anche tentato invano la carriera politica candidandosi nel 2014 alle elezioni europee per Fratelli d’Italia. Oggi ha 55 anni e su Instagram conta quasi 2 mila follower. Recentemente anche Boris Giuliano – Un Poliziotto a Palermo (2016).

Fabio Ferrari – Caporale Emilio Baldani

Il Caporale Emilio Baldani è l’’assistente personale del capitano Salice, è sempre con lui, pronto a servirlo anche con eccessivo zelo, sempre in cerca di smascherare le piccole infrazioni commesse dai cadetti.

Fece il suo debutto cinematografico nel film L’attenzione nel 1984. La grande popolarità gli giunse dapprima con il film Vacanze in America con Fabio Camilli (amico d’infanzia) e poi dalle tre stagioni de I ragazzi della 3ª C, in cui interpretava il ruolo di Enrico Lazzaretti, meglio noto come Chicco, un simpatico ultraripetente, personaggio con il quale è stato poi inevitabilmente sempre identificato. Nel 1990 fece ritorno in tv con la serie College, dove interpretava un antipatico e ruffiano cadetto, il capocamerata Emilio Baldani, personaggio da lui poco amato. La sua esperienza cinematografica non è molto intensa ma è stata, comunque, caratterizzata dall’aver lavorato con Pupi Avati, Ettore Scola, Carlo Vanzina, Giovanni Soldati ed Enrico Montesano.

In anni più recenti lo si è visto sempre più spesso impegnato in teatro, anche di genere brillante, per il quale ha interpretato fra l’altro Il giorno della tartaruga, di Garinei e Giovanninisu musiche di Renato Rascel, al fianco di Maria Laura Baccarini. Nel 2010 gira nei teatri italiani insieme agli attori Gianluca Ramazzotti, Lorenza Mario, Miriam Mesturino e Raffaele Pisu, con la fortunata commedia Chat a due piazze scritta da Ray Cooney, per la regia di Gianluca Guidi. Dal gennaio 2010 interpreta il “corpo” nella trasmissione di intrattenimento e divulgazione psicanalitica di Rai Radio 2 Io, Chiara e l’Oscuro.Negli ultimi anni si è dedicato anche molto al teatro. A ottobre compirà 60 anni e la sua ultima apparizione al cinema è nella pellicola “Il viaggio”, girata nel 2017 da Alfredo Arciero.

Lara Wendel – Beatrice Barbieri

L’attrice Lara Wendel interpreta Beatrice Barbieri, la ragazza più snob tra le collegiali che ostenta amicizie di rango come quella con Stephanie di Monaco. Esperta di moda, detta la linea fashion alle studentesse. 

 La sua ultima apparizione sul grande schermo risale al 1991 in “La villa del venerdì”, film di Mauro Bolognini dove interpreta il personaggio di Luisa. Successivamente posa in copertina sull’edizione italiana di Playboy. Oggi – come si legge sul suo profilo Facebook – vive a Roma, ha 54 anni e negli ultimi anni ha lavorato in Germania principalmente come produttrice e autrice di testi teatrali. 

George Hilton – Armando Madison

L’attore George Hilton è il colonnello Armando Madison, il comandante dell’Accademia. Figura gentile e paterna nei confronti dei cadetti, è appassionato di fumetti e prova attrazione nei confronti di Marisa Ricci, la direttrice del college.

Dopo la partecipazione a “College”, è presente nel cast di film commerciali di successo come “Abbronzatissimi” e “Natale in crociera”. Oggi ha 85 anni, vive a Roma e il suo ultimo film è stato “La promessa del sicario” di Max Ferro.

Anna Teresa Rossini – Marisa Ricci

Anna Teresa Rossini interpreta Marisa Ricci, la direttrice del College. Sempre pacata con le studentessa, si dimostra risoluta e raramente perde le staffe. A volte sembra subire il fascino del del Colonnello Madison.

È tornata a lavorare con Federico Moccia in “Scusa ma ti voglio sposare”, pellicola del 2010 tratta dal romanzo del regista-scrittore. Oggi ha 75 anni, continua a recitare a teatro, mentre il suo ultimo film è “Oscar”, girato nel 2016 da Dennis Dellai.




Roberto Della Casa – Capitano Salice

Roberto Della Casa è il capitano Salice, il militare che ha il compito di mandare avanti l’accademia. Cerca di essere burbero, ma il più delle volte si dimostra ridicolo e di rado riesce a tenere a bada i suoi cadetti.

Tra i suoi film più famosi “Vieni avanti cretino” e “Il commissario Lo Gatto”, entrambi a fianco di Lino Banfi e il cult “Il tifoso, l’arbitro e il calciatore”.  Oggi ha 77 anni e la sua ultima apparizione al cinema è in “To Rome with Love”, film del 2013 di Woody Allen.