Gli amici di papà (il cui titolo originale è Full House) è una sit-com americana trasmessa in patria dal 1987 al 1995 per un totale di 8 stagioni. In Italia la prima stagione è andata in onda nel 1989 sulla Rai con il titolo Padri in prestito, per poi cambiare nome in Gli amici di papà dal 1996 quando fu ritrasmesso su Italia 1 dalla prima stagione. 

Il telefilm è diventato un cult tra le sitc-com statunitensi, ma riuscì ad ottenere un grande successo anche da noi in Italia, grazie soprattutto ai personaggi e ai loro simpatici sketch, nonostante la trama partisse da un evento tragico.

Come molti di voi ricorderanno, la serie racconta le vicende di Danny Tanner (Bob Saget), un presentatore sportivo rimasto vedovo della moglie Pamela, morta a causa di un incidente stradale. Cercando una mano per crescere le sue tre figlie, DJ (Candace Cameron), Stephanie (Jodie Sweetin) e la neonata Michelle (interpretata dalle gemelle Olsen), Danny decide di chiedere l’aiuto del suo migliore amico Joey (Dave Coulier) e di suo cognato Jesse (John Stamos). I due si trasferiscono così nella casa dei Tanner per aiutare l’amico nella crescita e nell’educazione delle tre giovani figlie. La ‘famiglia allargata’ finirà per avvicinarsi e stringere un forte legame. 

Tra simpatiche gag e avventure divertenti, Gli amici di Papà si sofferma proprio sulle problematiche adolescenziali delle giovani figlie e sulla crescita di Danny come padre. La serie fu trampolino di lancio per diversi attori e attrici, tra cui le giovanissime gemelle Olsen, Mary-Kate e Ashley, le quali, a cavallo tra gli anni novanta e duemila divennero due star amatissime e seguite.




Sequel

Nei primi mesi del 2015 Lori Loughlin (l’interprete di Becky, futura moglie di Jesse) e John Stamos hanno annunciato su Twitter il progetto di una nuova serie, distribuita da Netflix, intitolata Fuller House (in Italia è stata rinominata Le amiche di mamma), dove DJ si ritrova vedova con figli; verranno in suo aiuto Stephanie e gli altri personaggi della serie. Le gemelle Olsen non hanno però preso parte al progetto, di conseguenza il personaggio di Michelle è assente. 

La prima stagione della nuova serie, composta da 13 episodi, ha debuttato su Netflix il 26 febbraio 2016. Il 9 dicembre dello stesso anno è stata pubblicata anche la seconda stagione.

Gli attori oggi

Sono passati ben 33 anni dalla messa in onda della prima stagione. Vediamo come sono diventati e che fine hanno fatto i principali protagonisti di Gli amici di papà.

John Stamos – Jesse Katsopolis

John Stamos, 56 anni, è un attore di origine greca (il suo vero cognome infatti è Stamotopoulos). Prima di entrare nel cast di “Full House” aveva preso parte alla soap opera General Hospital. Il suo successo però arriva tutto con “Full House” grazie al ruolo di Jesse Katsopolis, che lo consacrò anche come sex-symbol tra le ragazze. Prosegue la carriera apparendo in alcuni film (Femme fatale di Brian De Palma e Party Monster), ma rimane più popolare nel piccolo schermo. Dopo essere apparso in un episodio della nona stagione di Friends, entra nel cast di E.R. – Medici in prima linea interpretando il paramedico, poi medico, Tony Gates.

Nel 2003 ha lavorato a Broadway nel musical Nine nel ruolo di Guido Contini. Aveva già lavorato a Broadway nel 1999, interpretando il Maestro delle Cerimonie nel revival del musical Cabaret con la regia di Sam Mendes. Oltre alla recitazione, Stamos si distingue anche in campo musicale, occasionalmente è in tour, come batterista e vocalist, con i Beach Boys. Con il gruppo californiano ha collaborato per il loro album Summer in Paradise, come voce nel brano Forever.

Dal 2010 partecipa alla serie televisiva Glee, nel ruolo ricorrente del dentista Carl Howell. Nel 2013 entra nel cast della terza stagione della serie televisiva Terapia d’urto. Il 2015 lo vede protagonista di un’altra sitcom, Nonno all’improvviso (Grandfathered), andata in onda per una sola stagione e poi cancellata dal palinsesto l’anno successivo. Nel 2016 lavora nel film Il mio grosso grasso matrimonio greco 2, nella serie tv Screem Queens e infine riprende il suo ruolo di Jesse nella serie sequel Le amiche di mamma .

Attualmente è fidanzato con la modella, attrice e scrittrice americana Caitlin McHugh dalla quale nel 2018 ha avuto un figlio, Billy, diventando così padre all’età di 54 anni.





Bob Saget – Danny Tanner

Bob Saget ha oggi 63 anni e in carriera è stato conduttore, attore, comico e regista, noto in america soprattutto per aver preso parte a progetti rivolti alle famiglie. Cominciò la sua carriera come conduttore di America’s Funniest Home Videos, programma nel quale lavorò fino al 1997 simultaneamente a Full House, la serie che gli diede più successo.
Nel 1996 ha diretto il film per la tv For Hope, ispirato alla vera storia di sua sorella Gay Saget, morta per scleroderma tre anni prima.
Nel 2001 prese parte alla sitcom Raising Dad insieme a Kat Dennings, Brie Larson, e Jerry Adler ma la serie durò solamente una stagione. Dal 2006 al 2008 ha condotto il gioco americano 1 vs. 100.
Saget è stata la voce narrante in How I Met Your Mother, impersonando il Ted Mosby del futuro.
Dal 2005 al 2010 ha avuto un ruolo ricorrente in 4 episodi della serie Entourage, nella versione parodia di se stesso e 2015 è apparso anche nell’omonimo film basato sulla serie.
Nel 2007 scrisse e diresse Farce of the Penguins, parodia del film del 2005 La Marcia dei Pinguini.
Nel 2014 ha pubblicato il libro autobiografico Dirty Daddy
Nel 2015 e 2016 è apparso in due episodi della serie Grandfathered, prodotta dal suo amico e collega di Full House John Stamos.


Dave Coulier – Joseph “Joey” Gladstone

Dave Coulier è conosciuto principalmente in patria, grazie alla sua carriera da comico, attore, conduttore e doppiatore. È principalmente noto per il suo ruolo di Joey nella serie Full House e per i suoi lavori come doppiatore. Tra questi citiamo i cartoni, ovviamente in versione originale, Scooby and Scrappy-DooThe Real Ghostbusters, Slimer! and the Real Ghostbusters  dove presta la voce al personaggio di Peter Venkman. 

Negli ultimi anni ha continuato a fare apparizioni in televisione come conduttore di America’s Funniest People e America’s Most Talented Kid e sta proseguendo la sua carriera da comico attraverso spettacoli in tutti gli Stati Uniti e Canada. Anche lui, come i suoi ex colleghi di Full House, ha ripreso il ruolo nel sequel spin-off Le amiche di mamma


Candace Cameron – DJ Tanner

Candance Cameron interpreta Donna Jo “DJ”  Tanner, la figlia maggiore di Danny, e anche la più pratica e matura.  L’attrice ha oggi 43 anni e ha continuato la sua carriera come attrice, alternata a quella di produttrice, autrice e conduttrice. È la sorella minore di Kirk Cameron, attore di Genitori in blue Jeans. Altro suo ruolo di rilievo è quello di Summer Van Horne nella serie televisiva Make It or Break It – Giovani campionesse, ruolo che interpreta dal 2009 al 2012

Nel 2015 riprende il ruolo di DJ nella serie spin-off Le amiche di mamma.





 Jodie Sweetin – Stephanie Tanner

Stephanie è la seconda figlia di Danny e sorella di DJ e Michelle. È la più atletica, vivace e chiacchierona delle tre figlie e adora spiare nel diario della sorella maggiore.

Ad interpretarla c’è Jodie Sweetin, oggi 38 anni. Dopo la fine di Gli amici di papà ha continuato i suoi studi all’università, alternando diverse apparizioni in televisioni. È una delle protagoniste dello spin-off Le amiche di mamma. 

L’attrice ebbe problemi di alcol e droga fin da piccola, quando terminò Gli amici di papà. È mamma di due figli e ha alle spalle già 3 divorzi.


Mary-Kate e Ashley Olsen – Michelle  Tanner 

Michelle è la terza figlia di Danny. È una bimba molto graziosa e precoce ma allo stesso tempo un po’ viziata. Essendo la più piccola, riceve più attenzioni dagli adulti e non viene punita per le sue malefatte. Nel telefilm viene impersonata dalle gemelle Mary-Kate e Ashley Olsen, le quali all’epoca avevano appena 9 mesi. 

Essendo molto piccole, la somiglianza fra le due era così accentuata che il regista decise che si alternassero nell’interpretazione del medesimo personaggio.

I loro primi film, nei quali hanno lavorato rigorosamente in coppia, sono stati trasmessi solo in televisione: Nonna stiamo arrivando del 1992, Due magiche gemelle del 1993 e Due gemelle nel Far West del 1994. Il loro esordio cinematografico è avvenuto nel 1995 con la pellicola Matrimonio a quattro mani del regista Andy Tennant. Hanno proseguito la loro carriera con i film televisivi Due gemelle per un papà (1998), Due gemelle a Parigi (1999), Due gemelle nel pallone (1999), Due gemelle in Australia (2000) e Due gemelle a Londra (2001). Sempre in quegli anni sono state protagoniste di due sitcom che hanno riscosso parecchio successo: Due gemelle e una tata (1998-99) e Due gemelle e un maggiordomo (2001-02). Tra il 2002 e il 2003 hanno recitato in Due gemelle on the road, Due gemelle a Roma e Due gemelle quasi famose.

Fin dai primi film sono state finanziate dalla loro compagnia, la Dualstar, che, già da bambine fino alla loro adolescenza, ha prodotto, oltre che produzioni cinematografiche e televisive, anche gadget, videogiochi, raccolte musicali e linee di moda a nome delle due gemelle. Grazie ad essa, con oltre 3.000 punti vendita negli Stati Uniti e 5.300 in tutto il mondo, le gemelle Olsen si classificano come le giovani donne più ricche dell’intera industria dell’intrattenimento.

Dal 2005 decidono di abbandonare la recitazione per dedicarsi al mondo della moda, diventando stiliste e imprenditrici. Oggi hanno 33 anni. Mary Kate è sposata dal 2015 con Olivier Sarkozy, fratellastro dell’ex presidente della Francia Nicolas Sarkozy.





Lori Loughlin – Rebecca “Becky” Donaldson 

Becky è la fidanzata di Jesse, si sposeranno nella quarta stagione e avranno due figli: Nicholas detto Nicky e Alex.

Nei suoi panni c’è Lori Loughlin, attrice nota soprattutto per le sue apparizioni in diverse serie tv. Oltre a Gli amici di papà ha anche avuto successo interpretando i ruoli di Jody Travis in The Edge of Night, Debbie Wilson nella serie 90210, Jennifer Shannon nella serie di film per la televisione Garage Sale Mystery ed Abigail Stanton in Quando chiama il cuore. È stata co-creatrice, produttrice e attrice della serie Summerland.

Nel 2015 ha ripreso il ruolo di Becky nel suo sequel di Netflix Le amiche di mamma. Oggi l’attrice ha 55 anni e nel 2019 è stata al centro di uno scandalo assieme al marito: il 12 marzo 2019, per la precisione Lori Loughlin e suo marito sono stati arrestati in relazione ad un presunto scandalo circa il pagamento di mazzette allo scopo di ottenere l’ammissione delle figlie in prestigiose università statunitensi. Sono usciti di prigione su cauzione e nell’aprile dello stesso anno si sono dichiarati non colpevoli. Attualmente sono sotto processo.