Dopo il grande successo del reboot di Halloween uscito nel 2018, i piani per un imminente nuova trilogia si sono accelerati parecchio, con ben due film in uscita tra 2020 e 2021. Il prossimo capitolo si chiamerà Halloween Kills e vedrà nuovamente il ritorno di Laurie Strode (Jamie Lee Curtis) riprendere gli eventi dall’ultima scena del precedente. 





In una recente intervista con IndieWire volta a ricordare Ennio Morricone, John Carpenter (storico regista del primo capitolo del 1978) ha fornito degli aggiornamenti sul film, parlandone con entusiasmo soprattutto per un dettaglio: il numero di vittime uccise dallo spietato Michael Myers. 

“Le riprese sono terminate, faranno il lavoro di missaggio a New York le prossime settimane, poi sarà pronto. Il mio lavoro è tutto fatto. Il film sarà qualcosa di diverso, è divertente, intenso e brutale. Uno slasher al 100%. Non ho mai visto niente del genere: il numero di uccisioni!” 

Contando che nel film del 2018 Michael Myers uccide 16 persone.. sarà divertente vedere fino a che numero si arriverà nel sequel!