I laureati è un film del 1995 diretto e interpretato da Leonardo Pieraccioni, alla sua prima regia. Il copione del film, scritto dal regista insieme a Giovanni Veronesi, aveva come titolo di lavorazione Quattro pali e una traversa: si sperava con questo stratagemma di destare l’interesse di Cecchi Gori, al tempo anche presidente della squadra di calcio della Fiorentina, onde fargli leggere la sceneggiatura, ma fu Rita Rusić, allora moglie del produttore, a promuoverla.

(Clicca qui per leggere Pieraccioni: “Piansi l’ultimo giorno di riprese, ero convinto che fosse il mio primo e unico film”)

TRAMA

Leonardo, Rocco, Bruno e Pino sono quattro trentenni abbondantemente fuori corso e vivono nello stesso appartamento nella periferia di Firenze. I quattro cercano di conseguire la laurea non certo per loro desiderio, ma per volontà delle rispettive famiglie. Come se non bastasse, a distrarre i quattro amici dallo studio arriva anche la bellissima Letizia. Nel cast troviamo Leonardo Leonardo Pieraccioni, Rocco Papaleo, Gianmarco Tognazzi, Massimo Ceccherini, Maria Grazia Cucinotta, Alessandro Haber, Barbara Enrichi, Tosca d’Aquino, Carlo Monni, Manuela Arcuri, Francesco Ciampi, Giuliano Grande.

PIERACCIONI: “CECCHERINI MI LEGGEVA LE CRITICHE AL TELEFONO”

Nel corso dell’evento di presentazione del suo nuovo film Il Sesso degli Angeli, Pieraccioni ha voluto ricordare un curioso aneddoto sul film:

“I film comici sono un altra categoria, hanno contenuti differenti. Le prime critiche negative me le leggeva quel pazzo di Ceccherini al telefono e si rideva con le lacrime perchè il film stava andando talmente bene che non si poteva certo anche le critiche…”

Per vedere il video completo cliccate qui sotto: