Il network CBS ha dato la notizia di aver stretto un accordo per una nuova serie tv sequel de Il Silenzio degli Innocenti. Il progetto sarà intitolato Clarice, e come si evince già dal titolo, avrà come protagonista Clarice Starling, l’agente dell’FBI che abbiamo conosciuto grazie all’interpretazione di Jodie Foster nel capolavoro di Jonathan Demme del 1991. 




Cosa aspettarci dalla nuova serie tv

La serie sequel sarà ambientata nel 1993, ovvero un anno dopo l’incontro tra Clarice e Hannibal Lecter, grazie al quale lei era riuscita a catturare il serial killer Buffalo Bill. Sarà approfondita la storia personale – e mai narrata – di Clarice Starling, decisa a muoversi ancora sulle tracce di assassini seriali e predatori sessuali.

“Dopo più di vent’anni di silenzio, siamo onorati di dar voce ad una delle eroine d’America, Clarice Starling.” – hanno detto gli autori e produttori Kurtzman e Lumet. “Il coraggio e la complessità del personaggio di Clarice le hanno sempre illuminato la strada, anche se siamo all’oscuro sulla sua storia personale. Ma la sua storia è quella che abbiamo bisogno di conoscere oggi: le sue battaglie, la sua resilienza, la sua vittoria. Il suo tempo è adesso e sempre.”

Cresce ora la curiosità di vedere l’attrice che verrà scelta per vestire di nuovo i panni di Clarice. Ricordiamo che per la sua interpretazione ne Il Silenzio degli InnocentiJodie Foster si aggiudicò un premio Oscar nel 1992. L’attrice rifiutò in seguito di riprendere il ruolo nel sequel Hannibal di Ridley Scott, e al suo posto fu scritturata Julianne Moore.