L’anniversario

Il 10 gennaio 1990, precisamente 31 anni fa (con un nostro giorno di ritardo quindi) Il Trio Lopez-Marchesini-Solenghi raggiunse uno dei suoi apici comici in questa strepitosa parodia dei “Promessi sposi”, andata in onda nel 1990 su Rai Uno per cinque mercoledì consecutivi, con ascolti record. Indimenticabili le performance della straordinaria Anna Marchesini.

La Miniserie

Accolta da un enorme consenso di pubblico non si limita solo a “rifare il verso” al grande classico, ma il comico ed esuberante trio ne fa molto di più: la trasforma nei più vari e disparati generi, dalla favola alla soap opera, dalle televendite ai monologhi teatrali, dal musical al varietà, tanto da renderla un vero e proprio cult della televisione italiana. Nel cast anche comparse d’eccezione come Pippo Baudo, Wanna Marchi (la venditrice di unguenti contro la peste), Piero Badaloni (un improbabile giornalista del ‘600), Giuliano Gemma (uno dei Bravi), e tanti altri. 

Mancano dei personaggi-chiave del romanzo manzoniano (es. Azzeccagarbugli, Don Ferrante), nonché scene-cardine dell’intreccio manzoniano,  ma non se ne sente la mancanza. Sapiente mix di comicità, ironia, parodia, sarcasmo e satira, fino ad arrivare all’assurdo e al nonsense. Un prodotto cosi per la tv non si vede più da anni: ci teniamo stretta questa versione formidabile del trio, rimanendo incollati alla televisione ogni volta che lo passano. Un pezzo di storia della TV Italiana.