Il nostro bel Brandon Walsh ha dichiarato a People che ha avuto un piccolo incidente con il produttore soggetto dello scandalo a luci rosse.



Jason Priestley sta per tornare sugli schermi della tv italiana grazie alla 2° stagione di Private Eyes, serie tv in onda su Fox Crime. Sarà di nuovo Matt Shade, ex giocatore di hockey che cambia vita quando inizia a lavorare con l’investigatrice privata Angie Everett (Supernatural).



Nell’attesa, Jason ha raccontato un fatto accaduto nel lontano 1995, quando Beverly Hills 90210 era un’istituzione internazionale. All’epoca, infatti, Priestley ebbe un vero e proprio scontro fisico con Harvey Weinstein, da due mesi nell’occhio del ciclone dello scandalo molestie che ha travolto Hollywood.





Golden Globes ’95 … Miramax Party … Harvey mi dice di andare via .Sto per andare via quando mi afferra per un braccio e mi fa “cosa stai facendo?”, e io gli rispondo “mi hai detto di andarmene, me ne vado”. “Non vado da nessuna parte con te”, gli dico mentre lo spingo via e gli do un pugno in faccia con la mano destra. All’improvviso, arrivarono le guardie di sicurezza a separarci e io venni scortato fuori dalla festa’.

FONTE http://www.gossipblog.it/post/546624/jason-priestley-nel-1995-presi-a-pugni-harvey-weinstein



Jason Priestley: I Punched Harvey Weinstein in the Face in 1995