Fresco di Leone d’Oro conquistato al Festival di Venezia, Joker verrà presentato in questi giorni al Toronto International Film Festival per la première nordamericana della pellicola.

Proprio in questo contesto, l’acclamato protagonista di Joker, Joaquin Phoenix, ha tenuto un discorso durante il TIFF Tribute Actor Award, nel quale ha rivolto una sentita dedica a suo fratello River, scomparso per overdose a soli 23 anni il 31 ottobre del 1993.





Phoenix ha affermato che deve la sua carriera a suo fratello e che il suo percorso artistico non sarebbe mai stato possibile senza il suo apporto:

Quando avevo 15 o 16 anni, mio fratello River è tornato a casa dal lavoro e aveva con sé la copia in VHS di un film intitolato “Toro Scatenato” che mi fece vedere quella sera stessa. Il giorno dopo mi svegliò e me lo fece rivedere. E mi disse “Devi ricominciare a recitare perché è questo ciò che devi fare”. La sua non era una domanda, ma un’affermazione. E gli sarò eternamente debitore perché la recitazione mi ha regalato una vita straordinaria.

Ecco un video del discorso di Joaquin: