Qualche tempo fa vi avevamo parlato del polverone mediatico nato attorno alla visione del documentario “Leaving Neverland” che ribadiva accuse pesanti di pedofilia contro Michael Jackson

Diretto da Dan Reed, il documentario racconta attraverso le testimonianze esplicite di due uomini (Wade Robson e James Safechuck) e dei loro familiari le presunte violenze sessuali che questi avrebbero subito all’interno del ranch di Neverland di Jackson, all’età di 7 e 10 anni. “Adesso hanno trent’anni, raccontano la storia di come sono stati abusati sessualmente da Jackson, e di come ne hanno fatto i conti anni dopo“, recita la sinossi ufficiale del film.


Durante la proiezione della pellicola, la polizia ha dovuto addirittura aumentare la sicurezza intorno al cinema a causa delle minacce arrivate al regista. C’era il timore che la rabbia dei fan del re del Pop sarebbe potuta sfociare in atti gravi. Tuttavia, secondo le fonti, i manifestanti non sono apparsi e Leaving Neverland è stato mostrato regolarmente ai presenti: a fine visione, una vera e propria standing ovation avrebbe animato la sala.

Oggi la HBO ha diffuso online il primo trailer ufficiale del controverso documentario. Vediamolo: