Cinque anni fa, nella notte tra il 7 e l’8 dicembre, moriva il cantante Mango, proprio mentre si stava esibendo in un concerto.




Era il 7 dicembre 2014 e il cantautore di Lagonegro era sul palco a Policoro (Matera), nella sua Basilicata, e stava cantando «Oro», una delle sue canzoni più famose. Mango di colpo si ferma e interrompe lo show. Dice solo «Scusate»,e pochi istanti dopo si accascia senza più riprendere conoscenza. Dietro le quinte viene soccorso , ma appare subito in condizioni gravissime. La morte sopraggiunge prima dell’arrivo in ospedale, nelle prime ore dell’8 dicembre 2014. Una tragedia che colpì tutti, specie i suoi fan. Che trovarono consolazione solo pensando che Mango è morto cantando, probabilmente come avrebbe voluto. Certo, aveva solo 60 anni. Recentemente la moglie di Mango, Laura Valente, ricordandolo, ha detto: «Pino se ne è andato come aveva sempre desiderato. Quando, scherzando per esorcizzare un po’ la cosa, si parlava della morte, lui aveva sempre detto che avrebbe desiderato morire sul palco, mentre stava facendo la cosa che amava di più nella vita».