Cogliamo l’occasione della messa in onda di stasera su Rai Movie (canale 24) per vedere alcune curiosità legate al bellissimo film di Clint Eastwood Million Dollar Baby.

Il film uscì nelle sale statunitensi il 15 dicembre 2004 mentre in Italia il 18 febbraio 2005; fu assoluto protagonista degli Oscar 2005, aggiudicandosi ben quattro premi tra cui Miglior film a Clint Eastwood, Albert S. Ruddy e Tom Rosenberg, Miglior regia a Clint Eastwood, Miglior attrice protagonista a Hilary Swank e Miglior attore non protagonista a Morgan Freeman.

Million Dollar Baby è dedicato al mondo della boxe e racconta di una storia vera, tratta da un racconto della raccolta Rope Burns di F.X. Toole.  Al centro della storia c’è Maggie Fitzgerald (Hilary Swank), cameriera che ha da poco superato i trenta ma che sogna ancora di poter diventare una pugile professionista. La sua strada si incrocerà con quella di Frankie Dunn (Clint Eastwood), tostissimo allenatore che le farà sudare sette camicie prima di riuscire a portarla sul ring.




Curiosità
  • La prima scelta per il ruolo di Maggie fu Sandra Bullock, la quale rifiutò la parte che andò poi a Hilary Swank.

  • Questo è il 25° film da regista, il 57° come attore e il 21° prodotto da Clint Eastwood.
  • Hilary Swank ha seguito un programma d’allenamento rigoroso che le ha fatto prendere circa 9 kg.
  • Clint Eastwood ha basato la voce del suo personaggio su quella del produttore Albert S. Ruddy.
  • La campionessa di Boxe Lucia Rijker ha allenato Hilary Swank e compare nel film con il nome di Billie “The Blue Bear”.
  • Il film venne girato in 37 giorni.
  • Morgan Freeman avrebbe dovuto recitare nel ruolo di Frankie, per il quale aveva ricevuto anche l’approvazione di Clint Eastwood. Nonostante ciò decise di rifiutare quel ruolo, preferendo quello di Eddie “Scrap-Iron” Dupris. 

 



  • Il budget del film è di 30 milioni di dollari mentre l’incasso totale è di 216.800.000 di dollari.
  • Ci sono numerosi richiami all’Irlanda e alla cultura irlandese. Eastwood veste spesso di verde nella pellicola, sceglie una tenuta verde con shamrock per la sua atleta e un motto in lingua gaelica, legge William Butler Yeats cercando di imparare a parlare gaelico. I cognomi dei due personaggi principali sono Dunn e Fitzgerald, tipici cognomi di origine irlandese. Eastwood fa un ulteriore omaggio alla “terra verde” tramite le parole di Scrap, quando dice: «Forse perché il mondo è pieno di irlandesi o di tanti che vorrebbero esserlo».

 

  • Nell’episodio A proposito di Margie de I Simpson, Marge, a causa delle esalazioni tossiche derivate da un mix di prodotti per la pulizia, cade battendo il capo su uno sgabello e ha un’amnesia; prima di svenire aveva pronunciato alcune parole in gaelico. Al suo risveglio, inoltre, afferma «di avere la testa gonfia, come dopo un incontro di boxe».