Il mondo dello spettacolo dice addio a Erin Moran, la Joanie di “Happy Days”. L’attrice diventata famosa dalla popolarissima serie tv degli anni ’70 e ’80 è morta all’età di 56 anni nella Harrison County, in Indiana. Ancora sconosciute le cause e le circostanze del decesso. Moran, era originaria della California e in “Happy Days” interpretava la sorella minore di Ricky Cunningham (Ron Howard), il miglior amico di Fonzie (Henry Winkler).

[lwlWidget cod=”58affc9992cde7d20c0f4154″]




Negli ultimi anni la Moran sembra era aveva dei problemi economici. Al pubblico italiano era conosciuta col soprannome di “sottiletta”, affibbiatole da Fonzie per via della sua magrezza.





E proprio l’interprete di Fonzie è stato il primo a esprimere il suo dolore su Twitter: “Oh Erin… Ora finalmente avrai la pace che hai cercato invano su questa terra”.



Queste le parole invece di Ron Howard