Il mondo dello spettacolo dice addio a Erin Moran, la Joanie di “Happy Days”. L’attrice diventata famosa dalla popolarissima serie tv degli anni ’70 e ’80 è morta all’età di 56 anni nella Harrison County, in Indiana. Ancora sconosciute le cause e le circostanze del decesso. Moran, era originaria della California e in “Happy Days” interpretava la sorella minore di Ricky Cunningham (Ron Howard), il miglior amico di Fonzie (Henry Winkler).




Negli ultimi anni la Moran sembra era aveva dei problemi economici. Al pubblico italiano era conosciuta col soprannome di “sottiletta”, affibbiatole da Fonzie per via della sua magrezza.





E proprio l’interprete di Fonzie è stato il primo a esprimere il suo dolore su Twitter: “Oh Erin… Ora finalmente avrai la pace che hai cercato invano su questa terra”.



Queste le parole invece di Ron Howard