L’ex star di Baywatch, Pamela Anderson, ha interpellato e attaccato il ministro Matteo Salvini su Twitter, dichiarandosi preoccupata per il clima politico e sociale italiano.

Pamela Anderson da bagnina a commentatrice di politica (italiana). La popolare attrice americana è stata, infatti, protagonista di una serie di tweets poco teneri nei confronti di Matteo Salvini, mostrando anche un certo acume  (inaspettato ?) riguardo alcuni temi. 

Ecco cosa ha scritto:

“Pensieri dall’Italia.

L’Italia è un Paese meraviglioso e che amo molto, dal suo cibo alla moda, dall’arte alla storia, ma sono molto preoccupata per l’attuale clima sociale che mi ricorda quello degli anni ’30”.

La paura e l’insicurezza in tutti i settori della società, gli attacchi quotidiani ai rifugiati e ai migranti, l’inasprimento della crisi economica…”.




Ed ecco che arriva il riferimento a Salvini:

Inoltre,

il signor Salvini ha di recente affermato che Macron è un problema per i francesi, quindi vuole dire che quanto sta accadendo in questi giorni in Francia, con le proteste dei gilet gialli, riguarda solo i francesi. Questo è un errore”.

Ciò che sta accadendo in Francia in questi giorni è un problema europeo, allo stesso modo le misure anti-immigrati e lo scivolamento verso una nuova forma di fascismo in Italia sono problemi europei“.

La soluzione non sono più i Macron o i Salvini, che hanno bisogno l’uno dell’altro e si rafforzano a vicenda. La soluzione non può che essere un risveglio pan-europeo che attraversi i confini e le nazionalità, in grado di affrontare la profonda crisi economica, sociale ed ecologica dell’Europa di oggi“.

L’interesse della Anderson per la politica potrebbe destare stupore, ma in realtà sono diversi anni che vi si ritrova coinvolta, essendo da tempo nota per le sue posizioni ambientaliste e animaliste (è una testimonial della PETA), così come da sempre è appassionata di politica, e non ha mai nascosto la propria vicinanza a posizioni di sinistra.




Pronta la risposta di Salvini: “Ahimè, con dolore da affezionato spettatore e fan di “Baywatch”, lei questo sabato a Roma non ci sarà”. E ancora: “Oggi sono stato attaccato da un’importante politica americana: #PamelaAnderson. La preferivo in costume”. 

 

 

 

 

Un discorso importante quello della Anderson, che avrebbe meritato una risposta da parte di chi era stato chiamato in causa. Nel senso: avrebbe meritato una risposta altrettanto seria, altrettanto in tono. Salvini che fa? Risponde, via Twitter anche lui, rispolverando tutto il giovanile entusiasmo per la Pamela Anderson sexy bionda, e liquidandola semplicemente con un posto privilegiato all’interno di quella ormai lunga lista nera di chi non parteciperà alla manifestazione della Lega in programma sabato a Roma.