Filippo Neviani, in arte Nek, compie i suoi 47 anni ed è uno dei cantanti più amati e apprezzati nel panorama della musica italiana: non è un caso che nel corso della sua carriera ha avuto il merito di vendere 11 milioni di dischi. Importante è stata la partecipazione al Festival di Sanremo nel 1993 nella categoria nuove proposte, dovepresentò il brano In Te, che si classificò al terzo posto. Partecipa al Festival Italiano nel 1994, dove arriva al secondo posto, grazie al brano dal titolo Angeli Nel Ghetto e in questo anno firma un nuovo contratto con una casa discografica: la Warner Music Italy.




la consacrazione definitiva del cantante Nek avviene nel 1997, quando ritorna sul palco dell’Ariston, con il testo inedito Laura Non C’è e questo album ha ottenuto uno straordinario successo: l’esempio si ritrova nel fatto che è stato tratto un film.




Nel 2009 insieme ad altri artisti italiani, tra Jovanotti e Negramaro, Nek si è impegnato nella registrazione di Domani, il cui ricavato è andato in beneficenza all’Abruzzo ed è sempre stato uno dei protagonisti indiscussi di queste iniziative.Inoltre uno degli anni indimenticabili e fondamentali è il 2013, quando ha pubblicato il singolo Congiunzione Astrale, uscito nel mese di aprile e presentato nel programma di Carlo Conti, I Migliori Anni.




Nek è tornato per la terza volta a far parte del Festival di Sanremo nel 2015, con il brano Fatti Avanti Amore, dove ha ottenuto numerosi riconoscimenti, come il premio Migliore Esibizione Cover, con la reinterpretazione del testo Se Telefonando di Mina e si è posizionato al secondo posto; nel settembre 2016 è uscito il suo nuovo album, intitolato Unici e pubblicato il 16 settembre. Lo vedremo prossimamente a Sanremo 2019! Auguri ancora Nek!