Alla festa del Cinema di Roma durante l’omaggio a Carlo Vanzina e a Sapore di Mare è intervenuto Christian De Sica che ha ricordato il regista scomparso e sopratutto il suo ruolo nel film più celebre negli anni 80:



“Carlo per me era un fratello, oltre che un amico, è stato tutto per me perchè grazie a lui ho cominciato a farmi conoscere dal pubblico, da lì è stato un grande successo popolare, poi abbiamo cominciato a fare Vacanze di Natale e tutto il resto.”





Sulla domanda sulla loro eredità l’attore romano ha risposto…

“Ci sono molti registi bravi e anche più bravi…”