Fan dell’universo Tremors, gioite. L’Universal ha confermato e annunciato il settimo capitolo della saga che vedrà ancora come protagonista Micheal Gross e il suo Burt Gummer.

Il franchise cinematografico cominciato nel 1990 con l’omonimo film con Kevin Bacon è pronto a tornare e con lui Michael Gross, che ha interpretato Burt Gummer in tutti i film della saga.

Gross ha comunicato il suo ritorno con un post su Facebook:

I fan di Tremors saranno contenti di sapere che ho appena accettato i termini di un contratto per un SETTIMO film. La stima è che Burt Gummer inizierà la sua caccia ai Graboids e ad altre nefaste forme di fauna selvatica nell’autunno del 2019.




Altro destino, invece, quello della serie TV di Tremors, che avrebbe rappresentato il sequel diretto del primo film del 1990 con il ritorno di Kevin Bacon nei panni di Valentine McKee, ma che è stata cancellata ufficialmente. L’episodio pilota della serie non ha convinto il canale statunitense Syfy che avrebbe dovuto trasmetterla e che ha preferito  abbandonare il progetto.

Ricordiamo che il franchise di Tremors è composto, ad oggi, da sei pellicole (e una serie TV andata in onda nel 2003): Tremors (1990), Tremors 2: Aftershocks (1996), Tremors 3: Ritorno a Perfection (2001), Tremors 4: Agli inizi della leggenda (2004), Tremors 5: Bloodlines (2015), Tremors: A Cold Day in Hell (2018). Gli ultimi due film, in particolare, sono stati distribuiti direttamente per il mercato Home Video.

Fonte: https://movieweb.com/tremors-7-michael-gross-burt-gummer-return/