Ieri, 5 aprile, Barilla ci ha fatto un regalo con la sua nuova pubblicità. Lo spot intreccia le note riarrangiate per orchestra di Vangelis – una delle melodie più celebri e amate legate a Barilla dei famosi spot anni 80 e 90 (ricordate quello del bimbo che trova il gattino abbandonato?), alle immagini di luoghi e volti del nostro Bel Paese, che ci ricordano chi siamo e perché valga la pena resistere.




Il racconto è stato affidato alla voce di Sophia Loren, che ha collaborato al progetto pro bono. Le parole sono nate invece dalla collaborazione con Holden Studios, il laboratorio creativo di Scuola Holden.
Lo potete vedere qui sotto:




e qui sotto quello storico anni 80: