Il sorriso a trentadue denti che l’ha da sempre contraddistinta oggi splende ancora di più, perché la bella Julia Roberts taglia il traguardo dei cinquanta. Quasi trent’anni di carriera tra film diventati cult, tre figli, un Oscar (Erin Brockovich) e tre Golden Globe (Fiori d’acciaio, suo film d’esordio, Pretty Woman, film che l’ha consacrata e Erin Brockovich) l’hanno resa una star mondiale, amata da tantissimi, oltre ad essere stata nominata la donna più bella del mondo da People per cinque volte.

I suoi film Mystic Pizza (1988), A letto con il nemico (1991), Hook (1991), Il rapporto Pelican (1993), Il matrimonio del mio migliore amico (1997), Ipotesi di complotto (1997), Notting Hill (1999), Se scappi ti sposo (1999), Ocean’s Eleven (2001), Ocean’s Twelve (2004), La guerra di Charlie Wilson (2007), Appuntamento con l’amore (2010), Mangia, prega, ama (2010), e Biancaneve (2012) hanno collettivamente portato incassi di oltre $ 2,6 miliardi, facendo di lei una delle attrici di maggior successo in termini di incassi. 





Vogliamo parlare un po’ del suo portafoglio? La Roberts è stata l’attrice più pagata al mondo per tutto il 1991 e la prima metà degli anni 2000. La sua quota per il 1990 di Pretty Woman è stata di $ 300.000. Nel 2003, è stata pagata $ 25 milioni per il suo ruolo in Mona Lisa Smile di Mike Newell (2003). A partire dal 2010, il patrimonio netto della Roberts è stato stimato a $ 140 milioni.




Oltre alla sua professione di attrice, Julia si sente la donna più appagata al mondo grazie alla sua famiglia. Da oltre 15 anni è moglie del cameraman Danny Moder. Con lui, dopo qualche anno sentimentalmente turbolento (la rottura a pochi giorni da matrimonio con Kiefer Sutherland, un divorzio dal musicista country Lyle Lovett), l’attrice ha trovato pace. E insieme hanno tre figli: Hazel, 12 anni, il suo gemello Phinnaeus, 12, e il piccolo Henry, 8.

Rivedremo presto Julia nei panni di attrice? Sì. Qualche mese fa Amazon ha annunciato che sarà la protagonista della serie tv Homecoming, thrillercreato da Sam Esmail, e il 17 novembre uscirà in America (il 28 dicembre nelle nostre sale) Wonder, che insieme a lei vede Owen Wilson e Jacob Tremblay.