Quanto amiamo “Mork & Mindy”: la sitcom che lanciò Robin Williams tra le stelle. Mork e Mindy inizia ufficialmente nel 1979, trasmessa da Rai 2, ma è indubbio che è il suo secondo passaggio del 1984 rendere famosa la serie TV alla nostra generazione. I protagonisti, appunto l’alieno Mork e Mindy erano interpretati da Robin Williams e da Pam Dewber e mentre dell’attore comico, tragicamente scomparso nel 2014, sappiamo tutto, della co-star Pam Dewber tutto il contrario: l’abbiamo persa un po’ di vista negli anni.





Pam ha avuto una lunga carriera al cinema e in tv, lavorando in diverse serie ma senza raggiungere più il grande successo sperimentato con Mork e Mindy, che per lei è stato il lavoro d’esordio. Dopo la serie Pam Dewber di è sposata nel 1987 con Mark Harmon, il  Leroy Jethro Gibbs di NCIS, con il quale ha due figli: Sean Thomas (26 aprile 1988) e Ty Christian (25 giugno 1992). Cominciò a lavorare in una serie chiamata “Mia sorella Sam” ma il telefilm giunse alla fine tragica e improvvisa nel luglio 1989, quando La giovane co-protagonista, Rebecca Schaeffer, fu assassinata da un fan diventato violento stalker. Brutta storia. Successivamente, Dawber è apparsa solo sporadicamente in ruoli recitativi, scegliendo invece di trascorrere del tempo con la sua famiglia.




Un notevole ritorno in TV è avvenuto nel 2014, quando Robin Williams l’ha portata a bordo del suo nuovo spettacolo, I pazzi, per un’ospitata. Praticamente sparita dalle scene insomma. Oggi Pam ha quasi 69 anni ed è certamente diversa dalla ragazzina di Mork e Mindy, che in uno slancio di generosità decideva di ospitare in soffitta l’alieno arrivato sulla Terra in un’astronave a forma di uovo: è una donna molto giovanile e ancora bellissima alla soglia dei 70 anni, con due splendidi figli e un grande impegno nel sociale. E’ infatti portavoce per l’America dell’associazione “Big Brother Big Sister”, una delle no-profit più grandi nel settore del mentoring giovanile.