Shining di Stanley Kubrick è uno dei capisaldi del genere horror, definito un autentico capolavori da molti.

Come noto però, Stephen King non ha mai apprezzato il lavoro svolto dal regista newyorkese tanto da realizzare un altro adattamento del suo romanzo sotto forma di mini serie tv da sei episodi diretti da Mick Garris e arrivati sul piccolo schermo nel 1997.

Di recente, Louise e Lisa Burns, le interpreti delle “gemelline” nella pellicola kubrickiana, hanno avuto modo di esternare la loro opinione circa la versione voluta dallo scrittore di Bangor:




Questa nuova versione è stato un errore, è spazzatura. Stephen King ha ricomprato i diritti di sfruttamento del suo libro e ha fatto “il suo film”. Un errore peraltro molto costoso per lui perché una volta che il suo romanzo era stato venduto nessun altro poteva averlo, quindi ha dovuto riacquistare tutto. Un salasso… e guardate cosa ha fatto! Non ha mai recuperato la spesa.

Considerato il recente successo di IT, l’intervistatore domanda “Sareste interessate a un nuovo adattamento, se qualcuno decidesse di farlo?”. La loro risposta è inequivocabile: “Lasciatelo stare e non toccate niente. L’ha fatto il maestro”.