Il 15 marzo del 1979 arrivava su Rai 2 la serie tv Starsky & Hutch incentrata sulle avventure dei due poliziotti più simpatici degli anni ’70. Amicizia, ironia e lotta al male gli ingredienti del successo. Considerata come una delle migliori serie televisive poliziesche della storia del cinema, oggi è considerata una serie cult ed inoltre ha ispirato un film e un videogioco.




TRAMA E SIGLA

I protagonisti sono due poliziotti, diversi per temperamento e stile di vita ma uniti da una grande amicizia, in servizio presso la nona Stazione di Polizia di Bay City, città finta posta nel Sud della California. In praticamente tutti e 93 episodi affrontano casi e criminali come: spacciatori,drogati, serial killer, psicopatici, culti e sette misteriose ecc…

I DUE PROTAGONISTI ORA

Paul Michael Glaser: David Starsky

L’attore Paul Michael Glaser è David Starsky, classico poliziotto di strada e figlio d’arte (sua madre Evelyn, è morta quando era ancora un ragazzo, lavorava come detective). Impulsivo e a volte ingenuo, Starsky è segnato profondamente dall’esperienza della guerra in Vietnam. Mangia solo cibo di fast food, si mette le Adidas “SL Vintage 76” e non si separa mai dalla sua Smith & Wesson modello 59 calibro 9 e siede sulla sua Ford Gran Torino del 1975, insieme al collega Hutch forma una coppia perfetta. 

Negli anni è tornato sul grande schermo come attore al fianco di Jack Nicholson in “Tutto può succedere – Something’s Gotta Give”, e con un piccolo cameo nella scena finale del film “Starsky & Hutch” del 2004 (in cui compare anche David Soul). La sua vita è stata segnata profondamente dalla tragedia della sua famiglia: sua moglie Elizabeth è scomparsa nel 1994 per l’ Aids contratto nel 1981 da una trasfusione effettuata durante il parto della loro figlia Ariel. Anche la bambina è infettata durante l’allattamento e se andò a soli sette anni. Dagli anni Novanta Paul Michael Glaser è impegnato nella raccolta fondi per un’organizzazione a sostegno dei bambini malati di Aids. Oggi ha 76 anni e nel 2019 ha lavorato nella quinta stagione della serie tv “Grace and Frankie”. 




David Soul: Ken “Hutch” Hutchinson

L’attore David Soul interpreta Ken Hutchinson, detto “Hutch”, poliziotto di strada che proviene da una ricca famiglia. Successivamente, a causa dei suoi problemi con l’alcol, si allontana dalla scene per un periodo, ma torna nel 1987 per lo sceneggiato televisivo italiano Il segreto del Sahara, interpretando il personaggio del cattivo Ryker. A inizio anni ’90 si trasferisce a Londra dove si dedica principalmente al teatro. Ad aprile 2017 sono diventate virali le foto dell’attore sulla sedia a rotelle spinto dall’amico fraterno e collega Paul Michael Glaser durante una convention alla quale erano stati invitati. Oggi ha 75 anni e la sua ultima apparizione al cinema è stata in “Filth”, film girato nel 2013 da Jon S. Baird. 

 Nel 2017, durante una convention con Paul Michael Glaser e Antonio Fargas, si presentò su una sedia a rotelle spinto dallo stesso Glaser. Nel 2018 parteciparono invece in un altro evento.