Era maggio del 1980 quando usciva in America sotto la regia di Alan Parker, Fame (Saranno Famosi), apripista dell’omonimo spin-off televisivo di successo protrattosi dal 1982 al 1987. Oltre alla serie, questo film ha ispirato diversi musical, il popolare talent show Amici e la sua versione americana che è andata in onda, per una stagione, conservando il titolo originale. 

Dopo Fame si spianò la strada dei film sul ballo e sulle accademie, come tutti ricorderemo Flashdance nel 1983, Footloose (1984) e Dirty Dancing (1987) per citarne alcuni. In Saranno Famosi ricordiamo tutti le traversate sull’asfalto per volteggiare nel traffico di Manhattan, con gli spartiti lanciati in aria e dirigersi alla High School of Performing Arts di New York. 

Sono passati ben 38 anni dal film… come sono diventati gli attori oggi all’epoca studenti della famosa scuola?



Irene Cara è Coco Hernandez

Coco Hernandez era l’ambiziosa allieva che persuade Bruno a scriverle Fame e che, segretamente, è attratta da Leroy che, però, non la contraccambia.

Di origini africane, cubane e portoricane, Irene Cara, deve molto a Saranno famosi per il quale canta lei stessa il tema del film, che vince anche l’Oscar per la migliore canzone e la rende popolare in tutto il mondo.

L’enorme successo di Saranno famosi le procura una nomination al Grammy Award nel 1980 come migliore nuova artista femminile e migliore nuova artista pop, oltre che una nomination al Golden Globe come migliore attrice protagonista femminile di un musical. Tuttavia quando Saranno famosi diventa una serie televisiva, Irene Cara non accetta di continuare ad interpretare il ruolo di Coco Hernandez.

Nel 1983 raggiunge l’apice della sua carriera musicale con il brano Flashdance… What a Feeling, tema portante del film Flashdance, in collaborazione con Giorgio Moroder. Sia il film che la canzone ottengono un successo planetario, vincendo un altro Oscar per la migliore canzone nel 1984.

Oggi, Irene Cara, 59 anni, dopo aver scintillato come pluripremiata regina della disco e abbandonato la carriera cinematografica, produce la sua band tutta al femminile, le Hot Caramel.

Gene Anthony Ray è Leroy Johnson

Leroy Johnson era il prodigio della danza che scandalizzava la commissione per le sue movenze sexy; diventa la star, indiscussa del telefilm conquistando generazioni di teen.

Gene Anthony Ray, oltre a film, era presente nella serie tv. È morto nel 2003 a causa di un infarto cerebrale e al momento della morte era risultato sieropositivo. Tra il 1995 e il 2000 ha vissuto anche in Italia, spesso in condizioni critiche; principalmente nella provincia di Milano dove gli era stata prospettata da conoscenti la possibilità di collaborare all’apertura di una scuola di danza a San Colombano al Lambro. Invitato diverse volte al Maurizio Costanzo Show, ha confessato di avere avuto problemi con alcol e droghe e di avere smesso per sempre.

Maureen Teefy è Doris Finsecker

La timida e insicura attrice che sfoggia deliziosi codini alle audizioni riuscirà a sbarazzarsi dell’ingombrante insicurezza, grazie all’amico Montgomery.

Oggi ha 65 anni  vive in California. Ha recitato in Grease 2 ed ha interpretato il ruolo di Lucy Lane, sorella minore della giornalista Lois Lane, nel film Supergirl




Barry Miller è Ralph Garcia

L’intrattenitore, il tormentato mago della satira che rinnega le sue radici ispaniche bullizza l’impacciata Doris, prima di innamorarsene.

Oggi, sessantenne, il mattatore con look da duro si è ritirato dalle scene dopo un Tony a Broadway e la nomination al Golden Globe. Comparirà in Ally McBeal e The Practice – Professione avvocati.

 

Lee Curreri è Bruno Martelli

Musicista di umili origini, il “Riccardo Cocciante” di Saranno Famosi entra nel cast della serie tv omonima, prima di abbandonare la carriera di attore e comporre per la sua band In vitro. Ha pubblicato un cd, Aquabox, che contiene un opuscolo con le foto del figlio appena nato, Joey.

 

Paul McCrane è Montgomery MacNeil

Timido ma talentuoso attore, sensibile e problematico figlio d’arte che cela la sua omosessualità.

L’attore debutta nel 1979, con un piccolo ruolo in Rocky II, a cui seguono partecipazioni a Saranno famosiRoboCop e Le ali della libertà. Negli anni successivi partecipa a molte serie tv, come Law & OrderChicago HopeX-Files. Nel 1997 entra nel cast di E.R. – Medici in prima linea, nel ruolo del Dr. Robert Romano, il suo ruolo più noto. Rimane fino al 2003, memorabile la scena in cui il Dr. Romano perde un braccio a causa dell’elica di un elicottero, e il successivo trauma renderà il personaggio più amabile, vista la sua fama di burbero.

Dal 2006 interpreta Graem Bauer nella serie tv 24, inoltre lavora anche come regista televisivo, dirigendo alcuni episodi di Camelot – Squadra EmergenzaWest Wing – Tutti gli uomini del PresidenteE.R. – Medici in prima lineaJerichoDr. House – Medical Division e CSI – Scena del crimine.

Fonte: Wikipedia e https://www.vanityfair.it/show/tv/15/06/01/saranno-famosi-fame-che-fine-hanno-fatto-attori-telefilm-foto